Lettera ai genitori per l’iscrizione dei propri figli al catechismo

Cari genitori,

la prima parola che intendo rivolgervi anche a nome dei confratelli Don Georges, Don Erasmo e i Catechisti è grazie! Grazie per la scelta di iscrivere vostro figlio/a al catechismo! Grazie per la stima che riponete nella comunità parrocchiale!  E’ un gesto di fiducia che, con l’aiuto di Dio, non vogliamo disattendere! Questo dimostra da parte vostra una bella coerenza, in linea con le scelte fatte nel giorno del battesimo di vostro figlio/a. Ricordate?

   “Cari genitori, disse il sacerdote –  chiedendo il Battesimo per vostro figlio/a, voi vi impegnate a educarlo/a nella fede, perché, nell’osservanza dei comandamenti, impari ad amare Dio e il prossimo, come Cristo ci ha insegnato. Siete consapevoli di questa responsabilità?”

Naturalmente avete risposto Sì! Un grande, luminoso, ricco di affetto e tenerezza, verso quella splendida creatura che si stava affacciando alla vita!

Poi la creatura è cresciuta, le avete insegnato tante cose per una vita buona, dignitosa, indicando il bene da fare ed il male da evitare! L’amore è sapiente, e quando si ama bisogna dare il meglio alla persona amata!

E si va avanti nella via, con la quotidianità della famiglia e gli impegni vari: la scuola, lo sport, i momenti di svago…. ed il catechismo! Già, il catechismo! Ma non perché “così fan tutti”, o perché c’è una “tassa da pagare” al perbenismo della società! Credo invece per coerenza e per convinzione!

 Il catechismo aiuta a concretizzare l’impegno di “ad amare Dio e il prossimo, come Cristo ci ha insegnato”. E diventa una grande occasione da valorizzare, un’opportunità da non perdere!

Catechismo, che deriva da “catechesi”, significa: proclamare…riferire… comunicare…testimoniare…  Afferma l’Apostolo Giovanni:” Quel che era dal principio, quel che abbiamo udito, quel che abbiamo visto con i nostri occhi, quel che abbiamo contemplato e che le nostre mani hanno toccato della parola della vita …quel che abbiamo visto e udito, noi lo annunziamo anche a voi…” (1Gv 1,1)

   Il catechismo è questo! Non si tratta di una serie di norme, nozioni, divieti o quant’altro, ma l’incontro con una Persona viva, Gesù Cristo! Un incontro da fare seriamente, con convinzione, abbandonando idee puerili e preconcette! Si, c’è anche la teoria, per avere idee chiare e non ”navigare a vista” nella vita!

Però per incontrare qualcuno bisogna muoversi, organizzarsi, darsi da fare, impegnarsi! Coraggio!

Chi incontra Gesù Cristo è la persona più saggia del mondo perché ha luce, forza, energia per vivere bene!

Vogliamo che questo avvenga per noi e per i nostri ragazzi! Una grande avventura che non lascerà delusi!

Alcune note pratiche

  • I Catechisti sono genitori come voi o giovani studenti che prestano, generosamente, un prezioso servizio nella Comunità e intendono collaborare nell’educazione umana e cristiana dei vostri figli.
  • Si raccomanda la puntualità all’incontro nel giorno stabilito. Abbiamo solo un’ora alla settimana!!!
  • Esortate vostro figlio/a a partecipare attivamente, con intelligenza e con attenzione, coinvolgendosi, facendo domande… tenendo un comportamento educato e rispettoso verso tutti, catechisti e compagni!
  •  La catechesi coinvolge ragazzi dai 7 ai 12 anni, periodo della vita bello, a volte un po’ spensierato

(è giusto che sia così!), ma importantissimo per continuare a costruire l’uomo o la donna di domani.

  • Il cammino della catechesi, oltre alla maturazione umana e cristiana dei ragazzi, prevede delle tappe importanti, i SACRAMENTI DELL’INIZIAZIONE CRISTIANA:

CONFESSIONE (3a  El), COMUNIONE (4a   El), CRESIMA (inizio 1a  media).

In seguito verrà proposto il cammino del Dopo-Cresima nei gruppi di adolescenti e giovani.

  • E’ molto importante la frequenza! L’assenza dall’incontro sia solo per motivi seri e gravi!

Non è bene correre il rischio di non ricevere i suddetti sacramenti a causa delle assenze prolungate!!!

Cari genitori, ancora grazie! Il Signore vi benedica e la Beata Vergine Maria vi protegga!

Con stima e amicizia.

D. Giampiero, D. Georges, D. Erasmo e i Catechisti

Anno catechistico 2019 – 2020

ISCRIZIONI Le iscrizioni si ricevono presso L’ORATORIO GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE dalle ore 16.30 alle 19 VENERDÌ 27 SETTEMBRE dalle ore 16.30 alle 19
SABATO 28 SETTEMBRE  dalle ore   9.30 alle 12
  • La quota iscrizione è di 15 € che comprende: sussidi per la catechesi, iscrizione all’Oratorio (per motivi assicurativi).
  • E’ importante comunicare chi è già iscritto agli Scouts o alla Polispostiva.
  • Per l’iscrizione è opportuna la presenza di almeno un genitore.

Per i ragazzi battezzati fuori dalla nostra parrocchia:

al momento dell’iscrizione portare il CERTIFICATO DI BATTESIMO da richiedere al parroco della parrocchia in cui il ragazzo è stato battezzato.

Se il ragazzo abita fuori parrocchia occorre il NULLA OSTA del proprio parroco!

PER GLI ISCRITTI ALLE CLASSI  3a   4a   e  5a   ELEMENTARE: E’ necessaria la riconferma dell’iscrizioneI giorni stabilii per il catechismo sono il GIOVEDÌ e il VENERDÌE’ importante mantenere il giorno di frequenza scelto negli anni precedenti.Eventuali cambiamenti saranno valutati con il parroco e i catechisti.   PER GLI ISCRITTI DEL PRIMO ANNO  2a  Elementare: I giorni stabiliti per il catechismo sono il GIOVEDÌ e il VENERDÌCompatibilmente con la formazione dei gruppi, si potrà scegliere fra le due opzioni.  

INIZIO DEL CATECHISMO E ORARIO DEGLI INCONTRI

Classi 3a   4a   5a GIOVEDÌ 17 OTTOBRE
ore 18    
VENERDÌ 18 OTTOBRE ore 18

Alle ore 18. incontro del parroco con i genitori, nel salone parrocchiale.

Classe 2 a        GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE  
ore 18    
VENERDÌ 8 NOVEMBRE ore 18

Alle ore 18 incontro del parroco con i genitori, nel salone parrocchiale.

DOMENICA SANTA MESSA
ORE 10
Ogni domenica e ogni festa di precetto i ragazzi, accompagnati possibilmente dalla famiglia, sono invitati a partecipare all’Eucarestia! E’ un appuntamento da non disattendere, perché fa parte integrante del cammino di catechesi!  

Dopo la Santa Messa siamo TUTTI invitati all’Oratorio per condividere un po’ di tempo nella fraternità, amicizia e gioia!

Please follow and like us: